20 luglio 2017

"Wonder" di R.J. Palacio

• • •

Buongiorno wordsbookiani!

Come state? Siamo già arrivati a giovedì e non mi sembra vero, domani per me sarà giorno di saluti qui sul blog perché vado in ferie ma tornerò con un sacco di novità. Ho già pronta qualche bella sorpresina per il rientro e anche per i saluti quindi rimanete connessi!!

Oggi però vi voglio parlare di una bellissima lettura Wonder di R.J. Palacio edito da Giunti.

Wonder
Wonder
di R.J. Palacio

Editore: Giunti
Pagine: 288
Prezzo: 12,00 €
Formato: Cartaceo
Data d'uscita: 08 maggio 2016
Link d'acquisto: giunti.it

Trama:
Auggie, nato con una tremenda deformazione facciale, la sindrome di Treacher-Collins, si trova ad affrontare con coraggio il mondo della scuola, dopo anni di protezione da parte della sua famiglia. Come sarà accettato dai compagni? Dagli insegnanti? Chi sarà suo amico?
Un protagonista sfortunato ma tenace, una famiglia meravigliosa, degli amici veri aiuteranno Augustus durante l'anno scolastico che finirà in modo trionfante, grazie alla gentilezza con la quale si confronta con le persone intorno a sé.
Un bellissimo libro per ragazzi e per adulti che affronta con delicatezza il tema della disabilità. Il libro è diviso in otto parti, ciascuna raccontata da un personaggio e introdotta da una canzone (o da una citazione) che gli fa da sfondo e da colonna sonora, creando una polifonia di suoni, sentimenti ed emozioni.

• RECENSIONE •

Questo mese è iniziata una reading di gruppo per Wonder e anche se lo avevo già letto ho deciso di ributtarmi sulla storia in attesa del film. È un romanzo dolcissimo e mi è piaciuto davvero moltissimo anche la seconda volta. Mi sono accorta che ancora non ve ne avevo parlato quindi recupero subito raccontandovi come è andata la mia esperienza di lettura di questo romanzo.

Wonder
Per prima cosa vorrei fare una piccola menzione per l'idea delle immagini con i volti "fumettosi" dei personaggi che ci stanno raccontando la storia. Eh si, parlo di personaggi perché il punto di vista durante la lettura cambia molto spesso, lasciando il lettore a scoprire il pensiero di ognuno di loro.

È una storia molto particolare e delicata che proprio attraverso i suoi personaggi ci mette di fronte al diverso modo di reagire di fronte a una difficoltà anche se non ti colpisce direttamente. Mi è piaciuto carpire i pensieri di August, protagonista indiscusso. Un ragazzino davvero forte, che a causa delle sua malattia è cresciuto in fretta e ha imparato ad affrontare il mondo passo dopo passo. Ho adorato come l'autrice sia riuscita a rendere l'innocenza di questo ragazzino e le complessità che ha vissuto.

I personaggi secondari hanno aiutato a creare un ambiente vario, dove non sai cosa aspettarti. Come reagiranno, quali saranno i loro pensieri. Jack è uno di quelli che mi è piaciuto di più, ho visto una grandissima crescita in lui, come a soli 11 anni riesca a mettere da parte i pareri degli altri e fare le sue scelte. Non è mai facile perché nel bene o nel male, ci lasciamo un po' condizionare dal parere altrui e sopratutto quando si è giovani. Altro personaggio che ho adorato è Summer, lei si che è una ragazzina fuori dal comune e con un carattere davvero forte, l'ho adorata dall'inizio alla fine. Mi ha fatto sperare in un mondo più gentile senza pregiudizi e nel suo piccolo mi ha lasciato il sorriso.

Un romanzo complesso ma allo stesso tempo di una semplicità pazzesca. Riesce a farti ridere, piangere e riflettere. Ti ancóra alle pagine e ti riempie di speranza.
L'ho adorato e lo rileggerei ancora, lo stile della Palacio sa come dar voce ai sentimenti. Delicata e sensibile, mi ha saputo regalare una lettura davvero unica che mi sento di consigliare a grandi e piccini.

Il mio giudizio: 5/5

★ ★ ★ ★ ★

E voi cosa ne dite, lo leggerete?
Ciaoooooo!!


2 commenti

  1. L'altro giorno, in libreria, mi sono imbattuta nella copertina di questo romanzo e da subito ha attirato la mia attenzione! Mi sembra una storia molto commovente, piena di coraggio, e sono sicura che entro l'anno anch'io l'affronterò!

    RispondiElimina
  2. Ciao Clary! Io ti saluto oggi, che domani non penso di riuscire a connettermi. Buone ferie e rilassati, mi raccomando!

    Per quanto riguarda il libro, lo ho e devo ancora leggerlo. Ho anche uno dei libricini più piccoli. Me ne mancano due, ma conto di recuperarli tutti!

    RispondiElimina

Grazie mille per aver lasciato un commento!